Quali sono i diritti dei figli?

 

Con l’art. 1, L. 10 dicembre 2012, n. 219 è stato introdotto l’Art. 315-bis. del codice civile che regolamenta i “Diritti e doveri del figlio”.
La suddetta disposizione di Legge ha stabilito testualmente che:

Il figlio ha diritto di essere mantenuto, educato, istruito e assistito moralmente dai genitori, nel rispetto delle sue capacità, delle sue inclinazioni naturali e delle sue aspirazioni.
Il figlio ha diritto di crescere in famiglia e di mantenere rapporti significativi con i parenti.
Il figlio minore che abbia compiuto gli anni dodici, e anche di età inferiore ove capace di discernimento, ha diritto di essere ascoltato in tutte le questioni e le procedure che lo riguardano.
Il figlio deve rispettare i genitori e deve contribuire, in relazione alle proprie capacità, alle proprie sostanze e al proprio reddito, al mantenimento della famiglia finché convive con essa.
Di conseguenza dopo successivamente alla riforma legislativa è stato sancito anche il diritto all’assistenza morale, a crescere in famiglia e a mantenere rapporti significativi con i parenti.

Ma in caso di separazione i figli mantengono gli stessi diritti? La risposta è sicuramente affermativa, si è però ritenuto utile normare tali diritti con LA CARTA DEI DIRITTI DEI FIGLI NELLA SEPARAZIONE DEI GENITORI.
I punti fermi presenti in questo documento sono fondati sulla Convenzione di New York del 1989 che è un trattato sui diritti umani che stabilisce i diritti civili, politici, economici, sociali, sanitari e culturali dei bambini”.
I dieci punti cardine della carta dei diritti dei figli nella separazione dei genitori sono i seguenti:

1. I figli hanno il diritto di continuare ad amare ed essere amati da entrambi i genitori e di mantenere i loro affetti
2. I figli hanno il diritto di continuare ad essere figli e di vivere la loro età
3. I figli hanno il diritto di essere informati e aiutati a comprendere la separazione dei genitori
4. I figli hanno il diritto di essere ascoltati e di esprimere i loro sentimenti
5. I figli hanno il diritto di non subire pressioni da parte dei genitori e dei parenti
6. I figli hanno il diritto che le scelte che li riguardano siano condivise da entrambi i genitori
7. I figli hanno il diritto di non essere coinvolti nei conflitti tra genitori
8. I figli hanno il diritto al rispetto dei loro tempi
9. I figli hanno il diritto di essere preservati dalle questioni economiche
10. I figli hanno il diritto di ricevere spiegazioni sulle decisioni che li riguardano

CONTATTACI

Scrivici tramite il form qui sotto, ti risponderemo entro 24 ore.